Strumenti Utente

Strumenti Sito

Esporta PDF Esporta ODF News

it:guide:options:web_interface
Traduzioni di questa pagina:

Questa versione (2013/08/29 01:04) è stata Approvata da niphlod.La versione Precedentemente Approvata (2013/08/05 15:29) è disponibile.Diff

WebServer

Con la funzione WebServer di eMule è possibile controllare il tuo programma da un computer remoto. Ad esempio, sei a casa, fai partire il tuo eMule e attivi la funzione WebServer. Da questo momento potrai controllare eMule che stai facendo girare a casa dall'ufficio o da qualsiasi altro PC collegato ad Internet, e fare tutte le operazioni tipiche di eMule (ricerche, mettere file in down, annullare down, ecc…)

Per attivare la funzione WebServer vai in Opzioni → WebServer, spunta Attivo, nella sezione Amministratore inserisci una Password a tua scelta e ricordati di aprire sul firewall/router la porta utilizzata dal servizio (di default la 4711 TCP), altrimenti non potrai accedere al WebServer da un altro PC.

eMule -> WebServer

Una volta attivato, eMule ti mostrerà il tuo indirizzo http da utilizzare per accedere al WebServer, in finestra Server → Le Mie Informazioni → WebServer → URL.

eMule -> Le mie Informazioni

Nell'esempio qui sopra eMule riporta come indirizzo del WebServer http://192.168.0.100:4711
Questo è un Indirizzo IP Privato, cioè di rete locale (LAN), e non funziona se provate a collegarvi al di fuori di casa vostra.

Per sapere il reale IP che dovete utilizzare quando siete all'esterno della rete LAN dovete cliccare qui. Vi mostrerà l'Indirizzo IP Pubblico del vostro computer o del vostro router, al quale dovete poi aggiungere :4711 (o la porta TCP scelta nelle impostazioni) per ottenere l'indirizzo completo del WebServer (esempio: http://82.54.6.9:4711). La figura seguente dovrebbe chiarirvi definitivamente il concetto di IP Pubblico e Privato:

WebServer di eMule - Accesso da rete LAN e da rete esterna



A meno che non si scelga di utilizzare il WebServer solo in rete locale (dentro casa), l'Indirizzo IP Pubblico cambierà ad ogni connessione ad Internet, per cui cambierà anche l'indirizzo per raggiungere il WebServer dall'esterno della rete locale. Per evitare questo problema seguite la guida No-ip per il WebServer, con la quale potrete assegnare un Hostname (è un nome che non cambia mai!) al vostro PC con eMule, così da raggiungere il WebServer usando un indirizzo del tipo http://casamia.no-ip.org:4711 invece che usare l'Indirizzo IP.

Una volta capito l'Indirizzo IP e Porta da utilizzare, digitandolo in qualsiasi browser vi si aprirà la pagina web del login, in cui dovrete inserire la password scelta.

WebServer - Login

All'accesso avrete di fronte una schermata del genere da cui potrete comandare tutto eMule come se fosse là dove vi trovate adesso.

Clicca per Ingrandire



Con il WebServer attivo e con l'aiuto di CBB eMule click transfer per PC o GetEd2k per dispositivi Android, potete aggiungere link eD2k al download anche senza accedere direttamente all'interfaccia web!

Vediamo ora nel dettaglio tutte le opzioni.

Generale

  • Attivo: Attiva l'interfaccia web. Per ragioni di sicurezza, se non si vuole controllare da remoto eMule, è sconsigliato tenere attivo il WebServer.

  • Compressione Gzip: Attivando questa opzione verrà applicata la compressione zip ai dati inviati al WebServer, in modo da risparmiare banda a scapito di un piccolo aumento del carico della CPU.

  • Includi la porta nelle impostazioni dell'UPnP: Se in Opzioni → Connessione è attiva la casellina ”Usa l'UPnP per impostare le porte”, sarà possibile abilitare anche questa opzione e permettere all'UPnP di aprire la porta relativa al WebServer, allo stesso modo con cui apre le porte TCP e UDP.

  • Stile del Webserver: Indica il percorso in cui è contenuto il file eMule.tmpl che definisce il template, cioè la grafica e lo stile della pagina web. Come percorso predefinito c'è la cartella principale di eMule, mentre le immagini che andranno a comporre la pagina web sono nella cartella WebServer, all'interno della cartella eMule. E' ovviamente possibile cambiare il percorso in cui ricercare il file eMule.tmpl in caso di necessità.

  • Timeout sessione: E' una misura di sicurezza. Disconnette automaticamente gli utenti collegati al WebServer al termine dei minuti impostati. Se impostato a 0 verrà disabilitata questa opzione.

Amministratore

  • Password: E' la password di amministratore, necessaria per controllare da remoto il proprio eMule. Verranno mostrati sei asterischi (*) quando si digita la password e non esiste una password di default.

  • Permetti chiusura di eMule, riavvio e arresto del sistema: Se attiva, abilita nuove opzioni nel Menù Amministrativo dell'interfaccia web, con le tre opzioni necessarie per chiudere eMule, spegnere il PC o riavviarlo.

Ospite

  • Attivo: Se attiva, questa opzione permette ad un utente ospite di visualizzare l'interfaccia web, senza poter tuttavia modificare nulla o cambiare nessuna impostazione.

  • Password: La password con cui un utente ospite può entrare nell'interfaccia web. Come per l'amministratore, non esiste una password predefinita.

MobileMule

  • Attiva il MobileMule: Permette di accedere ad eMule da un cellulare dotato di tecnologia Java, quindi esattamente come con l'interfaccia web, solo che il controllo non avviene da un altro PC collegato ad internet, ma dal cellulare. Per altre informazioni seguite la guida al MobileMule.