Strumenti Utente

Strumenti Sito

Esporta PDF Esporta ODF News

it:guide:port_config:routers:dlink:dir_300
Traduzioni di questa pagina:

Questa versione (2012/05/06 11:50) è stata Approvata da abel.La versione Precedentemente Approvata (2012/01/21 08:44) è disponibile.Diff

D-Link DIR 300

Questa guida è valida anche per i seguenti modelli salvo piccole modifiche estetiche o i dati di login per accedere al router. Dove specificato dovete inserire i nuovi dati, altrimenti seguite la guida alla lettera:

  • D-Link DIR 100
  • D-Link DIR 120
  • D-Link DIR 130
  • D-Link DIR 301
  • D-Link DIR 330
  • D-Link DIR 685

Aprite il vostro browser e digitate l'IP del router, di solito http://192.168.0.1, (o l'indirizzo che corrisponde alla voce “Gateway predefinito” da ipconfig /all nel prompt di dos). Inserite come User Name admin e come Password lasciate vuoto (se precedentemente l'avete cambiata allora inserite quella da voi scelta).

login

A questo punto potete fare una scelta: tentare la procedura di apertura automatica delle porte sfruttando il protocollo UPnP oppure configurare manualmente le porte da aprire.

UPnP

Se volete tentare col metodo automatico, per usare l'UPnP basta andare nel menù Advanced → Advanced Network e abilitare la casellina Enable UPnP, cliccando su Save Settings per salvare la modifica:

UPnP

Potete ora proseguire con la guida per l'UPnP.

Se invece l'UPnP non riuscisse ad aprire automaticamente le porte oppure volete farlo manualmente, proseguite con la lettura.

Manuale

Come prima cosa ricordate che dovrete impostare un Indirizzo IP Statico per il PC su cui gira eMule. Seguite la guida Configurazione IP Statico.

Una volta assegnato un IP fisso è consigliato disattivare nel router il DHCP. Spostatevi nel menù Setup → LAN Setup e disattivate la voce Enable DHCP Server, salvando poi la configurazione con Save Settings:

DHCP

Se avete altri PC o notebook connessi al router, ricordate di assegnare anche a quest'ultimi un IP statico, altrimenti con il DHCP spento non riuscirete più a navigare!

Passate ora ad inserire le regole per eMule. Cliccate su Advanced, poi sul primo menù a sinistra, Port Forwarding. Accederete a un'altra schermata che dovrete compilare come mostrato nella figura di esempio:

Port Forwarding

  • Mettete il segno di spunta sulla prima riga vuota, poi inserite un nome a piacere nella descrizione Name, esempio emule_tcp
  • Alla voce IP Address inserite l'IP del pc su cui gira eMule (quello impostato come statico)
  • Su Public Port e Private Port inserite il valore della porta TCP che avete scelto per eMule (la potete trovare in Opzioni → Connessioni → Porte del Client, ma qui a titolo di esempio c'è 4662). Selezionate inoltre TCP dalla tendina Traffic Type
  • Nella seconda riga vuota rifate i passaggi ma questa volta per la porta UDP e selezionate UDP dalla tendina Traffic Type
  • Pigiate il tasto Save Settings
  • Cliccate ora su Logout nel menù di sinistra.

Riavviate eMule, ora dovreste avere le freccette verde.

Buon Download ;-)


MrK