Strumenti Utente

Strumenti Sito

Esporta PDF Esporta ODF News

it:guide:using:download_mp3_from_emule_without_fake_virus_spam
Traduzioni di questa pagina:

Questa versione (2013/08/29 01:06) è stata Approvata da niphlod.La versione Precedentemente Approvata (2013/08/05 15:29) è disponibile.Diff

Scaricare Musica MP3 da eMule evitando fake, virus e spam

Negli ultimi tempi le ricerche di file audio attraverso eMule restituiscono sempre più frequentemente risultati falsi o alterati, e spesso i file scaricati si rivelano essere virus o file “civetta” che invitano a scaricare programmi o codec aggiuntivi da siti web poco affidabili. Sono file creati ad hoc per inquinare la rete, pubblicizzare qualche servizio a pagamento o diffondere virus, con il risultato finale di scoraggiare gli utenti ad utilizzare eMule.

Purtroppo il programma eMule non è perfettamente in grado di valutare la bontà dei file, ma si limita esclusivamente ad indicizzare i file condivisi dagli utenti come se fosse un semplice motore di ricerca, quindi è necessario imparare qualche tecnica e trucco per ottenere i migliori risultati possibili.

Installare i Codec e preparare eMule

Prima di tutto è necessario procurarsi un lettore multimediale in grado di riprodurre correttamente un file audio. Come suggerito nella guida all'anteprima con eMule, potete utilizzare VLC che contiene tutti i codec audio necessari. Installatelo e impostatelo come lettore multimediale preferito per la riproduzione dei file Audio.
VLC riproduce praticamente tutto, quindi potete fare a meno di Windows Media Player e non sarà necessario scaricare nessun altro codec.

Per quanto riguarda eMule assicuratevi di avere sempre l'ultima versione disponibile, che contiene dei miglioramenti interni al codice in grado di rilevare automaticamente i risultati fasulli.
Inoltre se utilizzate come metodo di ricerca Server o Globale, fate attenzione a non avere una lista eccessiva di server, perché molto probabilmente potrebbe contenerne di difettosi. Seguite quindi la guida per aggiornare i server.

Riconoscere i falsi

Se avete già scaricato un file musicale e al tentativo di riprodurlo leggete uno dei seguenti messaggi o qualcosa di simile, allora avete già la conferma che il file è un falso, quindi cancellatelo immediatamente e non scaricate nessuno dei programmi o codec suggeriti:

YOU NEED X3CODEC TO PLAY THIS MP3

This MP3 require PjPlayer

You need PJ Player to play this MP3 file

Inoltre se non l'avete ancora, installate un buon antivirus e fate una scansione completa al sistema. Vi consigliamo in tal senso Microsoft Security Essentials.


Se invece siete nella finestra Cerca di eMule, vi accorgete facilmente dei risultati fasulli perché avranno una serie di valori alterati, come mostrato nelle seguenti immagini:

File FAKE e SPAM in eMule

File con Codec WMV3 (Windows Media Video 9), una durata di pochi secondi e un Bitrate altissimo sono sicuramente dei falsi, che potete evitare tranquillamente di scaricare.

File FAKE e SPAM in eMule

Allo stesso modo, file con estensione WMA e Codec WMAUDIO2, WMV2, WMV3 sono quasi certamente protetti dalla tecnologia Digital Rights Management (DRM), quindi non riproducibili a meno di comprarne la licenza.

Parametri e filtri di ricerca

Se volete scaricare file audio in formato MP3 riducendo al minimo la probabilità di incontrare risultati fasulli, adottate le seguenti misure:

  • Scrivete il titolo e l'autore della traccia audio da ricercare, e selezionate il Metodo di Ricerca Globale o KAD Rete, preferibilmente il secondo;

  • Compilate il filtro con i parametri tipici di un file audio MP3:

    Filtri di ricerca in eMule per file audio MP3
    In questo modo direte ad eMule di ricercare solo file che hanno una dimensione di almeno 1 MB, estensione mp3, un Bitrate di 128 KB/s (è la qualità minima accettabile) e una durata minima di 1 minuto (una qualsiasi canzone raramente dura meno di 1 minuto).

  • Avviate la ricerca e attendete i risultati.

    Risultati di ricerca in eMule per file audio MP3
    Ordinateli quindi per Disponibilità cliccando sull'omonima colonna così da mettere in evidenza i file con più fonti (sono quelli che statisticamente si scaricano prima), poi guardate la Durata e accertatevi che coincida approssimativamente con la durata della traccia audio desiderata. Infine controllate che il Bitrate sia compreso tra 128 e 320 e non oltre (sono i valori tipici di un file audio di qualità), e che preferibilmente la colonna Codec non contenga i classici WMV o WMA.

  • Aggiungete infine al download i file che rispettano il maggior numero possibile delle 4 condizioni precedenti.

Con questi semplici passaggi avrete eliminato dalle ricerche una altissima percentuale di file spazzatura… buon ascolto ^_^

Terminata la ricerca, ricordate di cliccare sul pulsante Azzera così da rimuovere tutti i filtri di ricerca precedentemente inseriti, altrimenti non riuscirete più a vedere ulteriori risultati di ricerca ad eccezione degli mp3.



abel